clip image028 clip image030

logo fmi

Grande spettacolo a Giardini Naxos per la prova conclusiva del Supermarecross 2017. Titoli assegnati, rispettati tutti i pronostici.

Nel magnifico scenario di Giardini Naxos si è svolta domenica 29 ottobre la prova conclusiva del   Campionati Internazionali d’Italia su sabbia Supermarecross Trofeo Gaetano di Stefano: organizzata 
magistralmente dal Moto Club Taormina New coordinato dal presidente Marco Mainardi, la gara – sesta del calendario stagionale – è stata determinante per l’assegnazione di tutti i titoli 2017. Splendido sole e tanto pubblico per una sfida che ha visto al via poco meno di cinquanta partenti. 
Dopo l'apertura del sabato con la gara spettacolo dedicata alle moto d’epoca, vinta da Vincenzo Lombardo su Honda, il Supermarecross ha acceso le polveri la domenica per una gara finale dai grandi contenuti.

Nella categoria Minicross il nuovo Campione Italiano è Matteo Vantaggiato: il giovane pilota pugliese che corre su KTM per i colori del Moto Club Montalbano Jonico non si è risparmiato ed è andato a segno vincendo in Sicilia altre due manche dopo le due vinte nella Prova di Paola; alle sue spalle, due volte secondo nelle due frazioni di giornata, Giovanni Lippolis (KTM Team Pardi).
Sale ancora una volta sul podio, ma questa volta al terzo posto, la veloce e determinata Giorgia Blasigh (Husqvarna MC Mxone), che risale la classifica e chiude la sua stagione Supermarecross 2017 in quarta posizione assoluta.
Per quanto riguarda la classifica di campionato, dietro al neo-campione Matteo Vantaggiato, si piazza in seconda posizione Andrea Adamo (Honda Team Pardi), mentre il terzo in classifica è Francesco Pio Oppedisano su KTM (Moto Club Paolo Rossi Cina).

La classe 125 ha incoronato il pilota laziale Luca Milani (KTM Team Milani), il quale partiva con un vantaggio di oltre 400 punti sugli inseguitori ed ha messo al sicuro il titolo già nella prima manche chiusa al sesto posto. Nella seconda manche ha centrato il secondo posto arrivando quarto quarto di giornata, ad un passo dal podio. A vivacizzare la sfida delle 125 a Giardini Naxos è stato uno scatenato terzetto formato da Michele Gaballo (TM Salentino Otranto), Carmelo Ferla (Husqvarna Messina Factory) e Giuseppe Arangio: i tre si sono misurati in una sfida durata l’intera giornata, dove a spuntarla è stato il pilota siciliano Carmelo Ferla che è salito sul podio più alto confermando la sua crescita nel corso di una bella stagione che lo vede vicecampione di classe. Secondo di giornata e terzo nel campionato 2017 il pugliese Michele Gaballo e terzo gradino di Giardini Naxos per Giuseppe Arangio. 

Come da facile pronostico, il titolo MX2 è andato ad un insaziabile Antonio Mancuso (Husqvarna Messina Factory) che, già incoronato campione al termine della vittoriosa e formidabile galoppata della prima manche, davanti ai suoi numerosi fan presenti a bordo pista ha messo a segno anche la vittoria nella manche successiva e nella Supercampione. Il pilota messinese chiude così, con una giornata memorabile, una bellissima stagione agonistica che gli ha fruttato il quinto titolo tricolore Supermarecross. Alle sue spalle sul podio siciliano il pilota di Gioia Tauro Pasquale Carbone (Husqvarna SRT Saccà Racing Team) che conclude con questo buon risultato una stagione a tratti difficile. 
Ottima gara per Gianluca Di Marziantonio (KTM DMX Motorsport) che, grazie al miglior risultato nella Supercampione, riesce a piazzarsi terzo assoluto di giornata e terzo assoluto in campionato.
Il vicecampione MX2 è il giovane Gabriele Oteri (Husqvarna AM Aretina), quarto in questa gara e protagonista di una stagione ai vertici della classifica che lo ha visto sul podio in quattro dei sei appuntamenti.

Grazie al vantaggio di punti accumulato dopo la penultima prova, Manuel Iacopi (Yamaha Marradi) ha centrato il titolo 300 pur scegliendo di disertare la gara di Giardini Naxos. I punti conquistati qui in Sicilia con la vittoria di classe ed il buon piazzamento nella Supercampione – 313 in tutto - non sono bastati ad Antonio Gizzi (KTM Cianfrocca) per insidiare la leadership di Iacopi. Gizzi chiude così la stagione al secondo posto con un distacco di 188 punti dal campione 2017. Terzo in classifica Luigi Zaurrini (Yamaha Team Pardi Royal Pat), salito sul secondo gradino del podio a Giardini Naxos.

Titolo subito a segno nella prima manche anche per la classe MX1, che ha incoronato per la settima volta in carriera Giovanni Bertuccelli (Honda Team Pardi Royal Pat). Autore di una stagione Supermarecross strepitosa che lo ha visto sistematicamente sul podio con quattro vittorie, un secondo ed un terzo posto, Bertuccelli, che quest’anno ha conquistato anche il titolo MX1 Over 21, ha costruito i suoi successi con determinazione grazie al grande appoggio del suo Team, il Team Pardi, condotto da  Giuliano e Daniele i quali lo hanno seguito con professionalità in tutte le gare.

.Dopo la vittoria nella prima manche di Giardini Naxos, appagato e commosso, Bertuccelli si è lasciato andare nella frazione successiva in qualche piccolo errore, ma ha comunque saputo dare spettacolo con formidabili rimonte che lo hanno portato al secondo posto sia della seconda manche sia della Supercampione ed infine alla vittoria di giornata. Vincitore della seconda manche MX1 è stato Caruso Manfredi (Honda) che ha chiuso la tappa siciliana al secondo posto ed il campionato al terzo. Terzo gradino di giornata per Salvatore Runcio (Yamaha Intrepid Offroad) che chiude il 2017 con la corona di vicecampione MX1.

Si conclude così un altro anno positivo per il Supermarecross che fatto registrare anche per il 2017 un sempre elevato numero di iscritti a tutte le gare, un grande seguito di pubblico e ottima visibilità sui media. Accolto sui alcuni dei litorali più belli d’Italia, il Supermarecross ha vissuto un’altra stagione di grande spettacolo all’insegna della passione per il motocross.

L’appuntamento è, come sempre, per i primi mesi del prossimo anno per riaprire la stagione crossistica firmata FXAction proprio con i primi appuntamenti di Supermarecross.

 

Ph.Courtesy Peppe Bartolotta

LE CLASSIFICHE SUPERMARECROSS 2017

Segui il motocross di FXAction su twitter @fxactionmag

 
condividi su facebook
condividi su twitter
invia ad un amico
 

Campionati Internazionali d’Italia Supermarecross  2017

  • 22.01.2017 Fregene RM - M.C. XXXRaid Enduro Motor Sport
  • 19.02.2017 Gabicce Mare PU - M.C.Andreani Giuseppe 
  • 05.03.2017 Francavilla a Mare CH - M.C. Ferentum
  • 25.04.2017 Policoro MT - M.C. Over Cross
  • 22.10.2017 Paola CS - M.C. Teste di Casco
  • 29.10.2017 Taormina ME - M.C. Taormina New
 
contatti press: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Ph.+39-334-8325-334
www.fxactionmagazine.it
  • image
Previous Next

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy